banner donazione

Bagnoli: punto e a capo

Comitato civico della X municipalità di Napoli


Le 10 Municipalità di Napoli su una veduta della città
Un po' di noi
► Chi siamo
► Contattaci
► Dove siamo
► Statuto
Focus
► Forum
► I nostri video
► Social network
► Fotogallery
Notizie dal comitato
► Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
► “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
► Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
► Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
► Visualizza le altre notizie...
I nostri meeting
► 02/06/2016: De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
► 10/05/2016: Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
► 29/04/2016: Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
► Visualizza gli altri meeting...
Cronaca di Bagnoli
► Movida a Bagnoli, denunciati parcheggiatori abusivi su via Coroglio
► In casa con hashish e cocaina, 36enne di Bagnoli finisce in manette
► Arrestato spacciatore di cocaina in Via Acate a Bagnoli
► Agguato a Bagnoli, ferito affiliato alla Nuova Camorra Flegrea
► Visualizza le altre notizie di cronaca...
Rubrica
► Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
► Come donare per la SLA
► Calendario Mondiali di calcio 2014
► The Voice 2014 è suor Cristina
► Visualizza le altre notizie...
Altro
► La mia Bagnoli
► Poesie napoletane
► Giornale NapoliNet
► Premio Bagnoli
Categorie
► Associazioni
► Link utili
Logo del comitato
grazie comitato bagnoli

Consiglio della X Municipalità di Napoli del 16/09/2010: Verifica politica e programmatica

Tra la nuova richiesta di fiducia avanzata dal Presidente Balzamo e diversi teatrini occorsi durante la seduta pubblica...alla fine ci è scappato pure che la Digos abbia identificato tra il pubblico presente degli "inopportuni" operatori cinematografici perchè stavano riprendendo un consigliere della X Municipalità che fumava...

TeatriniIl Giorno 16/09/2010 alle ore 16:30 in Via Acate 65, 80124 Napoli, si è tenuto in seduta pubblica il Consiglio della X Municipalità di Napoli con il seguente ordine del giorno: "Verifica politica e programmatica".

Il Consiglio è iniziato con una relazione sui 3 anni e mezzo passati dall'insediamento, preceduta da un preambolo storico-statistico sulle due Circoscrizioni di Bagnoli e Fuorigrotta, riunite poi nella X Municipalità con la "speranza" di un decentramento amministrativo che poi, per carenza di risorse, in realtà mai avvenuto.
La relazione poi continuava con un lungo elenco dei passaggi dei Consiglieri da un Gruppo all'altro, fatto che, a detta del Presidente, ha provocato instabilità politica nel Consiglio e quindi difficoltà nel deliberare.

È seguito poi un elenco delle cose fatte: poco e niente. Lavori discontinui e disomogenei, fatti quasi sempre per ottemperare qualche emergenza e senza una reale progettualità programmatica. Sono stati evidenziati solo interventi a progetto e nessun miglioramento dei servizi. Bellissime poi le affermazioni: "Abbiamo riaperto il Parco Robinson e reso fruibilie il Parco Totò !". Peccato però che il Parco Robinson è chiuso e il Parco Totò è inservibile !.

Nel frattempo una dozzina di anziani rumoreggiava con inaspettata veemenza chiedendo degli interventi promessi per Villa Medusa. Il Presidente però affermava che l'argomento non era all'ordine del giorno; cosa che provocava l'immediata reazione dei più che arzilli rimostranti, sopiti a fatica da un folto numero di Consiglieri.

Intanto un'altra signora rincorreva Balzamo per consegnargli una richiesta di potenziamento della linea C3, poi convinta a stento da alcuni presenti fra il pubblico a far protocollare la richiesta alla Segreteria di Balzamo.

L'intervento del Presidente si concludeva con la richiesta di fiducia verso i Consiglieri, ripetendo così a distanza di un anno la stessa formula che gli aveva permesso di continuare il mandato nonostante non ci fosse più una maggioranza politica.
La minaccia, nemmeno tanto velata, era che se la fiducia non arrivava (cosa possibile visti gli attacchi iniziati quest'estate dai suoi stessi compagni di partito, in primis con il problema apertura lido di Bagnoli), lui avrebbe dato le dimissioni mandando a casa i signori Consiglieri tutti (e probabilmente avrebbe continuato altri 8 mesi come Commissario, da solo).

Da quanto emerso fino a quel momento, lo strano e forse unico impegno di pubblicizzare una Seduta del Consiglio, forse serviva solo al Presidente per chiamare i Cittadini a testimoni della realtà del Consiglio e per giustificare le sue eventuali dimissioni (o meglio per mettere il Consiglio tutto di fronte ai propri elettori nel prendere tale decisione). Sembrava quasi una forma di ricatto politico...e i presenti al dibattito si sentivano molto presi in giro da questo momento di "finta" partecipazione democratica, strumentalizzati al massimo in tale situazione.

A questo punto un gruppo di una trentina di ragazzi (di estrema sinistra), dopo aver steso un lungo manifesto alle spalle del Presidente, iniziavano a richiedere a gran voce di poter intervenire nel dibattito. Balzamo ovviamente diceva che la Seduta del Consiglio non era aperta agli interventi dei cittadini, ma era riservata alle dichiarazioni dei Consiglieri, provocando l'immediata reazione dei ragazzi che si impossessavano di un microfono e iniziavano a rendere pubblica la loro richiesta di intervenire realmente sul Parco Robinson, anche per aprirlo come spazio sociale, oltre che come verde pubblico.
Divertente la continua richiesta del Presidente di intervento alla Forza Pubblica. Vi erano due poliziotti che riuscivano a stento a calmare i succitati 30 ragazzi. E così Balzamo minacciava: "Farò un'interpellanza al Ministro delgi Interni sul mancato intervento della Forza Pubblica !".

Comunque finito di parlare, i ragazzi si disperdevano tra il pubblico e si ritornava all'estenuante sequenza di dichiarazioni politiche dei vari Consiglieri. Dichiarazioni tutte improntate a relazioni interpersonali con il Presidente, a trascorsi emotivi, a sensi di responsabilità, a conflitti caratteriali. Sembrava di essere ad una riunione di Gruppo di psicanalisi, più che ad una Seduta di un Consiglio di Municipalità !.

L'impressione di fondo era che nonostante nessuno (tranne pochi fedelissimi) condividesse l'operato della Giunta, con la scusante di voler realizzare in questi altri 8 mesi prima della scadenza del mandato, una serie di progetti vitali per la cittadinanza (quali ad esempio l'installazione della nuova segnaletica stradale), molti consiglieri si sarebbero di nuovo comportati come persone di "buona volontà", confermando la fiducia. In sostanza: NON SE NE VOGLIONO ANDARE ! E questo nonostante non ci sia più nemmeno il gettone di presenza per i Consiglieri.

Intanto un ragazzo continuava a trasmettere su Internet via cellulare, gli interventi dei Consglieri, quando, un Consigliere di Forza Italia, finito di parlare, mentre si recava a fumare una sigaretta, si accorge che lo stava riprendendo... Apriti cielo !. "Ma che fai? Mi riprendi? E chi ti ha autorizzato ?". Inutili le spiegazioni che, trattandosi di una seduta aperta al pubblico, trovandosi in un locale pubblico, non essendoci minorenni, ecc. ecc., si aveva tutto il diritto di riprendere... ma niente da fare. Bolgia infernale, con intervento di molti Consiglieri (la maggior parte a favore del ragazzo) e nuova sospensione della seduta.
Fin quando un funzionario della Digos, ha placato gli animi chiedendo ad un poliziotto di identificare gli inopportuni operatori cinematografici, spiegando poi che era solo una formalità e non c'era nessun motivo di allarmarsi...Tra i quattro identificati rientravano anche due anziani professori, funzionari di partiti di Sinistra, di cui uno era addirittura senza documenti !.

I consiglieri della X Municipalità

Partito Democratico
• Balzamo Giuseppe (Presidente)
• Caso Alessia (capo gruppo)
• Cartagine Antonio
• Luongo Vincenzo (Vicepresidente)
• Manzoni Gennaro
• Rosa Anna Brigida
Sinistra Ecologia e Libertà
• Smelzo Luigi (capo gruppo)
Gruppo Misto
• Sabatino Mario (capo gruppo)
• Sangiovanni Carmine
Partito della Rifondazione Comunista
•Rezzuti Antonio (capo gruppo)
•Secondulfo Giovanni
Verdi di Centro
• Artiano Ciro (capo gruppo)
• Lo Celso Antonio
• Lucidi Massimo
Comunisti Italiani
• Bellopede Vincenzo (capo gruppo)
S.D. per Napoli
• De Maio Domenico (capo gruppo)
Verdi
• Russo Roberto (capo gruppo)
Italia dei valori
• Russo Maria Rosaria (capo gruppo)
• Iumiento Arturo
Alleanza Nazionale
• Di Guida Giuseppe (capo gruppo)
• Falanga Paolo
• Lenci Antonio
• Gallucci Roberto
• Fierro Giuseppe
U.D.C.
• Coglitore Rosario (capo gruppo)
Unione di Centro
• Simeone Roberto (capo gruppo)
DPL - Democrazia e Libertà
• Mastrorilli Giuseppe (capo gruppo)

Guarda i filmati

Il Presidente
Antonio Di Dio

 

Commenti:


di: Rosario Coglitore (capo gruppo U.D.C.)

25/09/2010 21:22

hai fatto bene ma non mi tocca sono stato il primo ad auto denunciarmi circa due anni fa poi vedremo se ti diventi consigliere cosa sarai capace di fare ,,,non puoi fare di un solo fascio non sei credibile.


di: Franca Ledda

16/10/2010 12:14

ANTONIO, COMPLIMENTI, SEI UN GRANDE.


 

 


Indice


25/06/2018 - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
25/06/2018 - VIDEO - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
12/02/2018 - “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
07/06/2016 - Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
02/06/2016 - VIDEO - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: "Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco"
02/06/2016 - MEETING - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
28/05/2016 - Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
10/05/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
10/05/2016 - VIDEO - Antonio Di Dio dal sindaco Luigi De Magistris: Coroglio non si tocca e no al divieto di accesso alle spiagge di Bagnoli
29/04/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
29/04/2016 - VIDEO - Coroglio non si tocca - Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
26/01/2016 - MEETING - Sindaco De Magistris a Bagnoli
14/12/2015 - Luci di Natale a Bagnoli
30/11/2015 - Potatura alberi a Bagnoli
05/11/2015 - Ripristinata segnaletica in Via Amedeo Maiuri
28/03/2015 - MEETING - Raccolta dell'olio vegetale esausto prevista per il 28 marzo 2015
31/01/2015 - Concorso a premi: Compra a Bagnoli e vinci !
03/01/2015 - MEETING - Il sindaco di Napoli De Magistris a Bagnoli per stare insieme ai commercianti
03/01/2015 - VIDEO - De Magistris a Bagnoli incontra i commercianti
05/11/2014 - MEETING - Progetto Garanzia Giovani in Campania: Cos'è e come funziona
23/10/2014 - MEETING - Chiusura del consultorio di via Enea e del poliambulatorio di via Alessandro D’Alessandro di Bagnoli
07/10/2014 - MEETING - L'ASIA incontra i Bagnolesi
06/10/2014 - RUBRICA - Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
29/09/2014 - Calendario dell'ASIA per la raccolta differenziata di Bagnoli
25/09/2014 - Calendario raccolta olio esausto: gennaio 2014-gennaio 2015
18/09/2014 - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
18/09/2014 - VIDEO - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
05/09/2014 - MEETING - Emergenza pulizia Bagnoli
23/08/2014 - RUBRICA - Come donare per la SLA
30/06/2014 - Morte di Carmine Cipollaro: il saluto del Comitato di Bagnoli

successivo ultimo
da 1 a 30 scarica tutto