banner donazione

Bagnoli: punto e a capo

Comitato civico della X municipalità di Napoli


Le 10 Municipalità di Napoli su una veduta della città
Un po' di noi
► Chi siamo
► Contattaci
► Dove siamo
► Statuto
Focus
► Forum
► I nostri video
► Social network
► Fotogallery
Notizie dal comitato
► Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
► “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
► Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
► Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
► Visualizza le altre notizie...
I nostri meeting
► 02/06/2016: De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
► 10/05/2016: Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
► 29/04/2016: Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
► Visualizza gli altri meeting...
Cronaca di Bagnoli
► Movida a Bagnoli, denunciati parcheggiatori abusivi su via Coroglio
► In casa con hashish e cocaina, 36enne di Bagnoli finisce in manette
► Arrestato spacciatore di cocaina in Via Acate a Bagnoli
► Agguato a Bagnoli, ferito affiliato alla Nuova Camorra Flegrea
► Visualizza le altre notizie di cronaca...
Rubrica
► Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
► Come donare per la SLA
► Calendario Mondiali di calcio 2014
► The Voice 2014 è suor Cristina
► Visualizza le altre notizie...
Altro
► La mia Bagnoli
► Poesie napoletane
► Giornale NapoliNet
► Premio Bagnoli
Categorie
► Associazioni
► Link utili
Logo del comitato
grazie comitato bagnoli

Incontro - Riflessione sulla perforazione prevista per l'area vulcanica più pericolosa al Mondo

Il progetto Campi Flegrei Deep Drilling prevede la perforazione dell'area vulcanica dei Campi Flegrei, gli studiosi incontrano il 19/10/2010 i cittadini dei Campi Flegrei

Vulcano Solfatara

La notizia

Campi Flegrei Deep Drilling Project (CFDDP) è la sigla di un grande esperimento scientifico Internazionale, probabilmente il più importante esperimento al Mondo nel campo della Vulcanologia. Il Progetto, che ha avuto una fase di elaborazione di cinque anni, mira a studiare in maniera diretta, anche attraverso perforazioni crostali, l'area vulcanica a più alto rischio al Mondo data l'alta urbanizzazione, ossia i Campi Flegrei, localizzati ad Ovest del centro urbano di Napoli, che includono buona parte della città stessa (i quartieri di Fuorigrotta, Bagnoli ed Agnano). Il fine ultimo di tale esperimento è quello di diminuire drasticamente il rischio vulcanico nell'area, attraverso la conoscenza dettagliata della struttura profonda e lo studio diretto dei meccanismi che generano sia le eruzioni che i fenomeni di bradisisma. Il 'bradisisma', parola di radice greca che vuol dire 'sisma lento' o 'terremoto lento', è stata coniata per definire i fenomeni di intenso sollevamento ed abbassamento del suolo che caratterizzano quest'area da almeno due millenni. I fenomeni di bradisisma hanno interessato l'area in maniera evidente anche recentemente, quando, tra il 1969 ed il 1985, il livello del suolo nel porto di Pozzuoli salì di 3.5 metri, con punte nel tasso di sollevamento, raggiunte nel 1984, di alcune decine di centimetri al mese.Le aree vulcaniche come i Campi Flegrei, chiamate 'caldere di collasso', rappresentano la categoria di vulcani più esplosivi al Mondo.
Il Progetto CFDDP entrerà nel vivo nei primi giorni di Ottobre 2010, con la perforazione del 'pozzo pilota' che raggiungerà i 500 mt di profondità, calibrazione per la successiva perforazione di un pozzo profondo 4 km, che studierà da vicino la parte più importante dell'apparato vulcanico. La perforazione profonda, parte cruciale dell'esperimento, arriverà a perforare rocce con temperature fino ad oltre 500°C; inoltre, dall'andamento delle temperature misurate in profondità, sarà in grado di determinare la profondità del magma, localizzato a profondità molto maggiore. L'importanza del progetto CFDDP sarà enorme, non solo per la mitigazione del rischio vulcanico nell'area ma anche per il salto di qualità nella conoscenza del vulcanismo più esplosivo sulla Terra, quello delle caldere di collasso. Inoltre, lo studio dettagliato di una delle aree con il sottosuolo più 'caldo' al Mondo, sarà un'incredibile opportunità per studiare le potenzialità e le migliori tecnologie di sfruttamento di quella che, specialmente in Italia, potrà essere l'energia del futuro, pulita, rinnovabile e capace di sostituire, anche in termini quantitativi, i combustibili fossili ed il nucleare. Il CFDDP annovera tra i suoi partners i più importanti Istituti di Ricerca Internazionali, ed è sponsorizzato e finanziato dal prestigioso Consorzio Internazionale per le Perforazioni Profonde Continentali (ICDP).

09/10/2010, ore 12:50 - Rassicurazioni dal sindaco di Napoli: nessun allarmismo

Polemiche sul Campi Flegrei Deep Drilling Project, ovvero l’opportunità di scavare nel cuore dei Campi Flegrei, a ridosso dell’ex acciaieria di Bagnoli, pozzi profondi fino a 3800 metri, allo scopo di sviluppare energia geotermica.
Il progetto dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è visto con sospetto dagli studiosi, timorosi di una reazione vulcanica dovuta alle trivellazioni.
Il progetto per lo sviluppo di energia geotermica ha un precedente solo in Islanda. Tuttavia, l’area dei Campi Flegrei potrebbe essere la prima al mondo in cui si potrà sperimentare la geotermia del futuro. Già nel primo pozzo pilota, in programmazione per la metà di novembre, infatti, saranno effettuati test importanti, tra cui l’installazione di sensori a fibre ottiche per il monitoraggio delle deformazioni e delle variazioni di temperatura, utili anche a monitorare l’attività sismica dei campi flegrei.
Il sindaco di Napoli ha chiesto «accertamenti sulla reale pericolosità degli esperimenti e comunicazioni sull'eventuale necessità di sospenderli» ed ha invitato i cittadini a non allarmarsi, mentre Bagnoli Futura s.p.a. ha diramato un comunicato con il quale ribadisce di aver chiesto all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tutte le autorizzazioni di legge e tutte le garanzie circa la non pericolosità delle trivellazioni, ma quest’ultimi, secondo Bagnoli Futura s.p.a., hanno programmato l’avvio dei lavori di trivellazione del primo pozzo di 500 metri, per la metà di novembre, senza aver contattato la società.
Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, rispondendo alle polemiche mediatiche dei giorni scorsi, il progetto si avvale dei massimi esperti di vulcanologia al mondo, ed è mirato a ridurre il rischio vulcanico dell’area aumentando la capacità scientifica di previsione delle eruzioni.

L'incontro

Il giorno 19/10/2010 alle ore 16:00 ci sarà un incontro presso la Sala Consiliare del Comune di Bagnoli, sita in via Acate n. 65, tra rappresentanti di questo progetto e il consiglio della X Municipalità.

La collettività tutta è invitata a partecipare. Il Comitato Civico “Bagnoli: punto e a capo” parteciperà attivamente e per l'occasione ha invitato la TV campana JULIE.


Video integrale dell'incontro del 19/10/2010 realizzato dal Comitato Civico “Bagnoli: punto e a capo”

Get the Flash Player to see this player.

Guarda il Filmato a pezzi (Parte 1/3)

Guarda il Filmato a pezzi (Parte 2/3)

Guarda il Filmato a pezzi (Parte 3/3)


Servizi televisivi

  • Campi Flegrei Deep Drilling Project, no di Bagnoli Futura

  • Progetto Deep Drilling, incontro a Bagnoli nella X Municipalità di Napoli

Approfondimenti

Il Presidente
Antonio Di Dio

 

Commenti:


di: Comitato Civico Fuorigrottavivibile

09/10/2010 08:45

Ma chi assicura, con certezza, che non ci saranno rischi?


di: Ida Brandi

10/10/2010 10:54

LA DO' IO LA RISPOSTA: N E S S U N O...E SE SUCCEDERA' QUALCOSA OGNUNO RIVERSERA' SULL'ALTRO LA COLPA...DI CIO' CHE E ' ACCADUTO..COME AL SOLITO SARA' UN LAVARSI LE MANI....


di: Erminia Petillo

11/10/2010 23:40

Fermate questi pazzi!!!!!!!!! non siamo bestie da laboratorio nè tantomeno fenomeni da baraccone......si mette a rischio un area ad alta densità abitativa e perlopiù già disastrata da fenomeni precedenti.....non si sfida la natura perchè non ci sono risposte certe nè da studiosi nè da scienziati !!!!
E' una grande bufala.........


di: Erminia Petillo

14/10/2010 9:45

I loro studi servono ad avanzare le loro conoscenze nel campo, non agevoleranno sicuramente le nostre catastrofi.......le relazioni dettagliate servono a poco....ma poi mi chiedo cosa c'è in cambio di tutto questo??
Perchè fare questi studi in casa nostra??
Perchè tanta superficialità da parte di chi ha dato assenso e ospitalità a tanto??
La bufala la trovo nelle rassicurazioni che credono di poter dare alla cittadinanza, un buon medico ha sempre dei seri dubbi sulla riuscita di un intervento!!!!!!!!!


di: Rita de Sena

10/11/2010 19:49

Io sono della loggetta, sono contraria alla perforazione del suolo, molto pericoloso...sono certa che mi appoggiate. baci.


di: Annamaria Migliozzi

03/04/2011 10:37

SALVE VORREI CHE FACCIATE QUALCOSA CIRCA IL PROGETTO INNOVATIVO "DEEP DRILLING PROJECT", CHE HANNO BLOCCATO. La Campania e Bagnoli sono ricche di energia geotermica, pulita. Informatevi e informate! Saluti.


 

Commenti:


di: Millie

06/02/2016 10:25

cheap josh morgan jerseys


di: Dorie

17/07/2016 01:02

cheap-ball-jerseys


di: Leon

06/10/2016 18:29

wager on football


di: Eulalia

09/10/2016 11:03

fashion tips right


di: Federico

31/10/2016 20:48

changing clothes


di: Trina

12/11/2016 16:43

youth group games


di: Milagros

11/02/2017 01:17

cheap original soccer jerseys


di: Beulah

24/02/2017 12:30

cheap jersyes


di: Lucas

28/03/2017 07:56

famous soccer players


 


Indice


25/06/2018 - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
25/06/2018 - VIDEO - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
12/02/2018 - “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
07/06/2016 - Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
02/06/2016 - VIDEO - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: "Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco"
02/06/2016 - MEETING - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
28/05/2016 - Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
10/05/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
10/05/2016 - VIDEO - Antonio Di Dio dal sindaco Luigi De Magistris: Coroglio non si tocca e no al divieto di accesso alle spiagge di Bagnoli
29/04/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
29/04/2016 - VIDEO - Coroglio non si tocca - Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
26/01/2016 - MEETING - Sindaco De Magistris a Bagnoli
14/12/2015 - Luci di Natale a Bagnoli
30/11/2015 - Potatura alberi a Bagnoli
05/11/2015 - Ripristinata segnaletica in Via Amedeo Maiuri
28/03/2015 - MEETING - Raccolta dell'olio vegetale esausto prevista per il 28 marzo 2015
31/01/2015 - Concorso a premi: Compra a Bagnoli e vinci !
03/01/2015 - MEETING - Il sindaco di Napoli De Magistris a Bagnoli per stare insieme ai commercianti
03/01/2015 - VIDEO - De Magistris a Bagnoli incontra i commercianti
05/11/2014 - MEETING - Progetto Garanzia Giovani in Campania: Cos'è e come funziona
23/10/2014 - MEETING - Chiusura del consultorio di via Enea e del poliambulatorio di via Alessandro D’Alessandro di Bagnoli
07/10/2014 - MEETING - L'ASIA incontra i Bagnolesi
06/10/2014 - RUBRICA - Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
29/09/2014 - Calendario dell'ASIA per la raccolta differenziata di Bagnoli
25/09/2014 - Calendario raccolta olio esausto: gennaio 2014-gennaio 2015
18/09/2014 - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
18/09/2014 - VIDEO - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
05/09/2014 - MEETING - Emergenza pulizia Bagnoli
23/08/2014 - RUBRICA - Come donare per la SLA
30/06/2014 - Morte di Carmine Cipollaro: il saluto del Comitato di Bagnoli

successivo ultimo
da 1 a 30 scarica tutto