banner donazione

Bagnoli: punto e a capo

Comitato civico della X municipalità di Napoli


Le 10 Municipalità di Napoli su una veduta della città
Un po' di noi
► Chi siamo
► Contattaci
► Dove siamo
► Statuto
Focus
► Forum
► I nostri video
► Social network
► Fotogallery
Notizie dal comitato
► Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
► “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
► Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
► Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
► Visualizza le altre notizie...
I nostri meeting
► 02/06/2016: De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
► 10/05/2016: Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
► 29/04/2016: Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
► Visualizza gli altri meeting...
Cronaca di Bagnoli
► Movida a Bagnoli, denunciati parcheggiatori abusivi su via Coroglio
► In casa con hashish e cocaina, 36enne di Bagnoli finisce in manette
► Arrestato spacciatore di cocaina in Via Acate a Bagnoli
► Agguato a Bagnoli, ferito affiliato alla Nuova Camorra Flegrea
► Visualizza le altre notizie di cronaca...
Rubrica
► Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
► Come donare per la SLA
► Calendario Mondiali di calcio 2014
► The Voice 2014 è suor Cristina
► Visualizza le altre notizie...
Altro
► La mia Bagnoli
► Poesie napoletane
► Giornale NapoliNet
► Premio Bagnoli
Categorie
► Associazioni
► Link utili
Logo del comitato
grazie comitato bagnoli

Salvaguardiamo il nostro ambiente...la nostra "immensa casa"

Nel numero di dicembre/2010 del giornale NapoliNet, il comitato civico "Bagnoli: punto e a capo" promuove la raccolta dell'olio esausto

Olio sei frittoIl comitato civico “Bagnoli: punto e a capo” promuove la raccolta dell’olio esausto.
Qualche tempo fa il problema rifiuti a Napoli doveva considerarsi oramai concluso. Il governo centrale aveva provveduto alla sua risoluzione. Ma i cittadini napoletani ben sanno che la realtà è differente. Ritornano le vecchie scenografie che ci avevano accompagnato nei mesi passati: rifiuti ovunque, strade interrotte dai sacchetti che imperversano su di esse, ed un odore intollerabile per tutti coloro che risiedono o transitano occasionalmente nei pressi, goccia d'olioil tutto accompagnato dalla paura relativa a malattie o animali.
Politici, studiosi, amministratori, tutti si sono interrogati sul perché di tale emergenza e su come procedere ad arginarla. Le risposte sono state molteplici e differenti. E’ lapalissiano dire che c’è stata una cattiva gestione della cosa pubblica ed oggi la risoluzione risiede in proposte fondate sulla creazione o di nuove discariche o sull’allargamento di quelle già esistenti, con la conseguente mobilitazione dei cittadini residenti.
Allarmante è leggere sui quotidiani come i mancati benefici legati a una gestione inadeguata dei rifiuti urbani raggiungono circa 20 miliardi di euro. tanicaÈ un problema di tutti che ci espone sia a rischi igienico sanitari sia a problemi di ordine pubblico: si pensi alle pericolose emissioni di diossina dovuto all’incenerimento di rifiuti sparsi, compiuta da privati, cagionata dalla forte esasperazione. Aggiungiamo poi la cattiva immagine pubblica della nostra regione con tutte le negative implicazioni ovvero danni gravi al turismo e all’economia (si valuti ad es. le diminuzioni di importazioni di prodotti alimentari dovuta al timore della poca salubrità degli stessi). Ma quanto detto oramai è cosa ben nota a tutti al punto da invigorirsi sempre più nei contribuenti la sensazione di una assenza di una vera volontà politica finalizzata al risanamento.
Forse è arrivato il momento di cambiare un pò prospettiva o più propriamente iniziare ad interrogarci su cosa possiamo concretamente fare e come agire per poter conseguire un fondamentale camiondiritto spettante ad ogni essere umano, che giammai deve essere accantonato, che è quello di vivere in un ambiente sano. E a ciò corrisponde un relativo dovere che si concretizza in quello di adoperarsi nel perseguimento della sua realizzazione. È giusto monitorare l’azione politica ed amministrativa, collaborare attivamente con le istituzioni ma oggi occorre operare concretamente per preservare l’equilibrio del nostro sistema, mediante soprattutto una politica del risparmio e della conservazione per la tutela di una emergenza ancora più grande che è quella relativa al nostro ambiente e della quale la prioritaria emergenza dei rifiuti ne costituisce una species.
Il contributo più importante oggi possiamo offrirlo, senza alcun dubbio, mediante un serio impegno nell’attuazione della raccolta differenziata. In particolar modo si coglie l’occasione per informare i cittadini bagnolesi di una importante iniziativa promossa dal comitato civico “Bagnoli: punto e capo” ovvero la raccolta dell’olio esausto (ad es. olio derivante da fritture, olio inusato delle scatolette del tonno). La maggior parte di esso viene gettato quotidianamente nei lavandini con enormi danni non solo all’ ambiente, per le eventuali emissioni derivanti da una loro combustione ma soprattutto per le nostre acque marine: infatti, come è noto, essi riducono la quantità di ossigeno disponibile per la flora e la fauna.
Il comitato ha chiesto la collaborazione all'azienda “Papa Ecologia srl”, specializzata nella raccolta e nel trasporto dei rifiuti speciali liquidi e solidi, al fine di procedere ad una raccolta di tutto l’olio usato; la proposta è stata accolta con estremo piacere, come testimonia l’ampia disponibilità offerta. Precisamente è stata inoltrata una apposita istanza alla citata azienda al fine di individuare una postazione che consenta questa iniziativa.
Si coglie pertanto l’occasione, fin da adesso, per sensibilizzare i cittadini tutti ad aderire a tale invito e a diffondere la suddetta iniziativa con il solo scopo di salvaguardare “la nostra immensa casa”!.

Angela Di Dio


Da Vedere

Il Presidente
Antonio Di Dio

 

 


Indice


25/06/2018 - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
25/06/2018 - VIDEO - Bagnoli, lido comunale chiuso e occupato - Antonio Di Dio si impegna per riaprirlo
12/02/2018 - “La mia Bagnoli”: La lingua Napoletana
07/06/2016 - Antonio Di Dio, il più votato a Bagnoli: “Bisogna fare un ultimo sforzo al ballottaggio per Luigi De Magistris”
02/06/2016 - VIDEO - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: "Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco"
02/06/2016 - MEETING - De Magistris omaggia l'elettorato di Antonio Di Dio: Del Giudice sarà riconfermato vicesindaco
28/05/2016 - Elezioni del 05/06/2016 alla X Municipalità di Napoli
10/05/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Incontro col sindaco di Napoli, Luigi De Magistris
10/05/2016 - VIDEO - Antonio Di Dio dal sindaco Luigi De Magistris: Coroglio non si tocca e no al divieto di accesso alle spiagge di Bagnoli
29/04/2016 - MEETING - Coroglio non si tocca - Raffaele Del Giudice, Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
29/04/2016 - VIDEO - Coroglio non si tocca - Antonio Di Dio e Paola Minieri dicono no agli espropri
26/01/2016 - MEETING - Sindaco De Magistris a Bagnoli
14/12/2015 - Luci di Natale a Bagnoli
30/11/2015 - Potatura alberi a Bagnoli
05/11/2015 - Ripristinata segnaletica in Via Amedeo Maiuri
28/03/2015 - MEETING - Raccolta dell'olio vegetale esausto prevista per il 28 marzo 2015
31/01/2015 - Concorso a premi: Compra a Bagnoli e vinci !
03/01/2015 - MEETING - Il sindaco di Napoli De Magistris a Bagnoli per stare insieme ai commercianti
03/01/2015 - VIDEO - De Magistris a Bagnoli incontra i commercianti
05/11/2014 - MEETING - Progetto Garanzia Giovani in Campania: Cos'è e come funziona
23/10/2014 - MEETING - Chiusura del consultorio di via Enea e del poliambulatorio di via Alessandro D’Alessandro di Bagnoli
07/10/2014 - MEETING - L'ASIA incontra i Bagnolesi
06/10/2014 - RUBRICA - Mutui e prestiti: se il tasso è usurario hai diritto al rimborso
29/09/2014 - Calendario dell'ASIA per la raccolta differenziata di Bagnoli
25/09/2014 - Calendario raccolta olio esausto: gennaio 2014-gennaio 2015
18/09/2014 - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
18/09/2014 - VIDEO - Del Giudice a Bagnoli per l'emergenza rifiuti, evento organizzato da Antonio Di Dio
05/09/2014 - MEETING - Emergenza pulizia Bagnoli
23/08/2014 - RUBRICA - Come donare per la SLA
30/06/2014 - Morte di Carmine Cipollaro: il saluto del Comitato di Bagnoli

successivo ultimo
da 1 a 30 scarica tutto